Per analisi statistiche e una migliore esperienza digitale su questo sito, utilizza cookie di "terza parte", ovvero cookie statistici di tipo analitico inviati da Google Inc Analytics   

Indirizzo MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA

L’indirizzo “Manutenzione e assistenza tecnica” ha lo scopo di far acquisire allo studente, a conclusione del percorso quinquennale, competenze per gestire, organizzare ed effettuare interventi di installazione e manutenzione ordinaria, di diagnostica, riparazione e collaudo relativamente a piccoli sistemi, ‘apparati, impianti e servizi tecnici industriali e civili’ opzione.

L’identità dell’indirizzo è riferita ad attività professionali di manutenzione ed assistenza tecnica che si esplicano nelle diverse filiere dei settori produttivi generali (elettronica, elettrotecnica, informatica, meccanica, termotecnica, etc.) attraverso l’esercizio di competenze sviluppate ed integrate secondo le esigenze proprie del mondo produttivo e lavorativo del territorio.

Il percorso formativo è multifunzionale e politecnico e mira anche a sostenere le diverse filiere produttive nella fase di post-commercializzazione, in rapporto all’uso e alle funzionalità dei sistemi tecnici e tecnologici. Il ciclo produttivo dei manufatti comporta, infatti, l’offerta nei servizi di manutenzione e di assistenza tecnica di tipo decentrato, in grado di raggiungere i clienti laddove essi si trovino e di assicurare, immediatamente e nel lungo periodo, l’efficienza dei dispositivi mediante interventi efficaci.

Anche per questo è molto importante che le competenze acquisite dagli studenti vengano approfondite rispetto alla struttura funzionale dei dispositivi da manutenere ed estese in considerazione delle diverse tipologie di apparati e sistemi. Il manutentore, autonomo o dipendente, agisce infatti su dispositivi tecnologici industriali e commerciali che, progettati per un uso amichevole e facilitato, possono richiedere interventi specialistici per la loro messa a punto, manutenzione ordinaria, riparazione e dismissione.

“Manutenzione e Assistenza Tecnica”: ore/settimana
Classi di Concorso Discipline I biennio II biennio V
1 2 3 4 5
A050 Lingua Italiana 4 4 4 4 4
A346 Lingua Inglese 3 3 3 3 3
A050 Storia 2 2 2 2 2
A050 Geografia 1 - - - -
A047 Matematica 4 4 3 3 3
A019 Diritto ed economia 2 2 - - -
A060 Scienze integrate (Scienze della Terra e Biologia) 2 2 - - -
A029 Scienze motorie 2 2 2 2 2
  I.R.C./attività alternativa 1 1 1 1 1
A020 Tecnologie e Tecniche di Rappresentazione Grafica 3 3 - - -
A038 ( ) Scienze integrate (Fisica) 2(1) 2(1) - - -

A013

( )

Scienze Integrate (Chimica) 2(1) 2(1)      
A042 Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione 2 2 - - -
C320 Laboratori Tecnologici ed Esercitazioni 3 3 4 3 3
A020 (C320) Tecnologie Meccaniche e Applicazioni - - 4(2) 4(2) 4(2)
A035 (C270) Tecnologie Elettriche ed Elettroniche, dell’Automazione e Applicazioni - - 3(2) 5(2) 3(-)
A020 (C270) Tecnologie e Tecniche dell’Installazione e della Manutenzione di Apparati e Impianti Civili ed Industriali - - 6(2) 5(2) 7(4)

 

Indirizzo SERVIZI COMMERCIALI

Tale corso sviluppa competenze professionali che consentono di inserirsi operativamente in ambito aziendale, sia nella gestione dei processi amministrativi e commerciali sia nell'attività di promozione delle vendite e dell’immagine aziendale attraverso l'utilizzo delle diverse tipologie di strumenti di comunicazione.

Lo studio delle Tecniche professionali e Applicazioni gestionali, di Informatica e di due Lingue straniere consente agli studenti di acquisire le competenze che il mondo del lavoro richiede attraverso metodologie didattiche a carattere operativo e laboratoriale.

L’esperto nell’ambito dei servizi commerciali è la figura professionale in grado di supportare operativamente l’azienda nella gestione dei processi amministrativi e commerciali e pertanto accompagnarla nella progettazione dei sistemi aziendali che realizzino gli obiettivi previsti.

L’utilizzo consapevole di strumenti informatici è elemento imprescindibile per l’efficienza dei processi aziendali ed è quindi indispensabile caratterizzare in modo significativo le competenze informatiche e progettuali del diplomato dell’indirizzo “Servizi Commerciali”.

Tali competenze possono essere realizzate solo tramite una azione sinergica di più discipline che consenta di affrontare le problematiche relative alla gestione aziendale in modo organico:

  • Sistemi informativi aziendali
  • Inglese
  • Diritto ed Economia
  • Tecniche professionali dei servizi commerciali
  • Applicazioni gestionali

L’obiettivo è lo sviluppo di attività interdisciplinari per la realizzazione di applicativi di supporto all’analisi dei fenomeni finanziari, simulatori di piattaforme di Internet Banking e siti Web orientati al Marketing con supporto multilingua.

Nell’ambito della lingua Inglese è previsto, un maggiore approfondimento della conoscenza della terminologia tecnica informatica allo scopo di consentire una miglior comprensione della documentazione tecnica e fornire gli strumenti necessari per la produzione di manualistica specifica relativa ai prodotti sviluppati.

La disciplina Applicazioni gestionali garantirà la capacità di utilizzo degli applicativi informatici specifici della gestione aziendale e la valutazione della rilevanza delle varie funzionalità allo scopo di formare una competenza nell’ambito della selezione del software aziendale.

Gli sbocchi occupazionali della figura professionale che si intende formare sono:

  • Il settore bancario
  • Il settore del commercio
  • Il settore amministrativo
  • Le società di servizi pubbliche e private
  • I Centri di Elaborazione Dati

Le facoltà universitarie maggiormente coerenti con il corso di studi sono:

  • Economia
  • Informatica
  • Giurisprudenza
  • Scienze Politiche

Il Collegio Docenti, al fine di caratterizzare la propria offerta formativa per sviluppare al meglio le competenze ritenute prioritarie per gli allievi sordi, utilizzando il margine operativo di flessibilità ed autonomia in base al ‘Regolamento recante norme concernenti il riordino degli istituti professionali ai sensi dell’articolo 64, comma 4, del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito dalla legge 6 agosto 2008, n. 133’ ha deliberato le seguenti modifiche al piano di studi:

“Servizi Commerciali”: Ore/settimana

Classi di

 Concorso

Discipline I biennio II biennio V
1 2 3 4 5
A050 Lingua Italiana 4 4 4 4 4
A346 Lingua Inglese 3 3 3 3 3
A050 Storia 2 2 2 2 2
A050 Geografia 1 - - - -
A047 Matematica 4 4 3 3 3
A019 Diritto ed economia 2 2 - - -
A060 Scienze integrate (Scienze della Terra e Biologia) 2 2 - - -
A029 Scienze motorie 2 2 2 2 2
  I.R.C./ attività alternativa 1 1 1 1 1
A038 Scienze integrate (Fisica) 2 - - - -
A013 Scienze integrate (Chimica) - 2      
A042 Informatica e laboratori 2 2 - - -
A017 ( ) Tecniche Professionali dei Servizi Commerciali 5(2) 5(2) 8(2) 8(2) 8(2)
A246 II Lingua straniera (Francese) 3 3 3 2 2
A019 Diritto/Economia - - 4 4 4
A042 Sistemi Informativi Aziendali - - 2 3 3

Risorse fisiche

L’Istituto è dotato delle seguenti risorse didattiche:

  • 2 laboratori d’informatica;
  • 1 laboratorio di officina meccatronica;
  • 1 aula magna;
  • 12 aule attrezzate con LIM;
  • 1 palestra;
  • 1 biblioteca.

L’edificio che ospita l’istituito è stato cablato in modo da coprire le esigenze di produzione, ricerca, comunicazione e condivisione delle classi e del corpo docente attraverso la rete. Tutte le aule ed i laboratori sono dotati di Lavagna Interattiva Multimediale (LIM), videoproiettore e pc.