Strutture IPSIA, LICEO e Convitto sede di ROMA

IPSIA e LICEO scienze applicate
Tutti gli ambienti sono serviti da rete WiFi per la didattica e da rete cablata. La rete Ë servita da due stampanti/scanner in formato A3, una B/N e una a colori, con accesso limitato da password.

  • Aule: tutte le aule oltre ad avere le lavagne tradizionali su cui scrivere con gesso e pennarelli sono attrezzate con lavagne interattive multimediali (LIM) connesse ad internet tramite rete cablata;
  • Aula Magna/teatro: líaula Ë climatizzata e con oltre 150 posti ed Ë predisposta per convegni, proiezioni di film su maxischermo (3 x 2 mt), Ë provvista di palco, sipario e illuminazione da scena con cabina di regia (audio e luci);
  • Palestra polifunzionale: la palestra Ë provvista di campo regolamentare di pallamano, pallavolo, pallacanestro e calcetto e parete attrezzata per arrampicata. La palestra Ë inoltre attrezzata per la ginnastica aerea e ritmica. Gli spogliatoi e i servizi igienici separati per maschi e femmine sono dotati di docce con acqua calda;
  • Campo di calcio: campo in terra con illuminazione notturna regolamentare per campionato di calcio fino alla serie C;
  • Aula didattica scuola esperienziale e di arrampicata;
  • Aula attrezzata per i corsi di formazione per istruttori e soccorritori;
  • Percorso avventura: struttura di percorsi a terra e sospesi in quota, tra alberi o su altri supporti artificiali;
  • Biblioteca multimediale: postazioni con accesso ad internet, scanner, televisore;
  • Museo della stampa: allíinterno dellíistituto Ë allestito il museo dove Ë possibile osservare esemplari di macchinari tipografici, forse gli unici ancora funzionanti, usati per la stampa dagli anni 50 fino agli anni 80. Lo scopo del museo Ë quello di valorizzare le tecniche del passato e nello stesso tempo riuscire a far comprendere i vantaggi introdotti dalle nuove tecnologie e dallíinformatica anche nel settore della stampa. Si potranno rivivere tutti i passaggi epocali: dalla composizione manuale alla linotype fino al personal computer, dal clichË alla pellicola, dalla stampa tipografica allíoffset, dal computer to film al computer to plate, fino alle moderne rotocalco e al digitale.

I Laboratori informatizzati sono tutti polifunzionali per garantire l'accesso a tutte le classi secondo precisa programmazione. Possono fruire di dotazioni condivise per la produzione multimediale come video-camera, fotocamera digitale e TV, software per elaborazioni video grafiche e fotografiche. Mantengono tuttavia le proprie specificità di settore:

  • Informatico aziendale: 13 computer di cui uno in uso al docente;
  • ECDL/informatica/TIC: lavagna interattiva multimediale (LIM), 13 computer di cui uno in uso al docente;
  • Disegno tecnico autocad e software impianti elettrici: attrezzati con 10 computer di cui uno in uso al docente; per la realizzazione di disegni tecnici e simulazione di impianti;
  • Pneumatica ed elettropneumatica: attrezzato con banchi da lavoro per il montaggio di meccanismi elettropneumatici e la simulazione di catene di montaggio tramite il PLC;
  • Misure elettriche: banchi da lavoro alimentati a 24 volt per la realizzazione di circuiti e misure, ricerca dei guasti manutenzione e riparazione: multimetri digitali, oscilloscopio, stazioni saldanti;
  • Impianti elettrici: unico nel suo genere, al suo interno Ë realizzato in scala 1:2 un appartamento tipo (cucina, bagno, camera letto, e sala) con pareti di cartongesso per la realizzazione di impianti elettrici in civili abitazioni (forza motrice, luce, antifurto, tv, rete, domotica etc.) dove Ë possibile vivere lo spirito e le problematiche di un vero cantiere;
  • Fotocomposizione: 13 computer di cui uno in uso al docente, scanner formato A3, foto unit‡ per impressione pellicole fotografiche;
  • Laboratorio Mac: 7 postazioni iMac G5;
  • Sviluppo di pellicole e lastre: torchio pneumatico per esposizione-sensibilizzazione pellicole e lastre; sviluppatrice automatica per produzione pellicole; tavolo trattamento lastre offset post-esposizione.
  • Allestimento stampati: telai artigianali per cucitura filo refe; accessori per rifiniture legatoria; incollatrice automatica per dorsi;
  • Laboratorio di scienze (chimica, fisica, biologia, scienze della terra);
  • Un pulmino da 9 posti per le attivit‡ collegate alla didattica di tutte le sedi di Roma, scuola media di primo grado e primaria comprese.

Il Convitto per sordi di Roma mette a disposizione dei propri allievi una struttura residenziale disposta su quattro palazzine completamente ristrutturate, ognuna delle quali accoglie fino a 32 posti letto (camere da uno, due,tre posti letto con servizi interni).
Ogni piano dispone di una uscita di sicurezza autonoma. Gli alloggi sono progettati secondo standard abitativi di primissima qualit‡ che tendono a coniugare il bisogno di socialit‡ e riservatezza.
Dispone di:

  • una portineria che si affaccia su Vicolo del Casale Lumbroso ed Ë sorvegliata 24 ore su 24;
  • una sala mensa di 500 metri quadri di superficie con relativa cucina servite da personale interno al convitto;
  • una sala multimediale che oltre ad essere un utile supporto nello studio permette di avere una finestra aperta sul mondo e sui nuovi metodi di comunicazione;
  • un grande atrio che Ë líambiente che per la sua posizione Ë punto di unione tra tutti gli altri con copertura WiFi;
  • una sala video situata in una struttura decentrata rispetto agli alloggi e la mensa, viene regolarmente utilizzata per riunioni ed attivit‡ di cineforum;
  • una guardaroba con servizi di lavanderia e stireria;
  • impianti sportivi con campo di calcio regolamentare, calcetto polivalente, palestra polifunzionale, sala fitness, campo di pallavolo e pallacanestro;
  • sale per attivit‡ ricreative: cinema, sala televisiva, sale giochi con copertura WiFi;
  • una infermeria;
  • un pulmino da 14 posti per le esigenze della vita convittuale.
  • in fase di progetto avanzata la copertura WiFi degli alloggi e di ampie aree esterne.

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network.

Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Ulteriori informazioni