Per analisi statistiche e una migliore esperienza digitale su questo sito, utilizza cookie di "terza parte", ovvero cookie statistici di tipo analitico inviati da Google Inc Analytics   

  • Avviso
  • slide_01
  • Pon
  • preside_alunni

“Gli occhi della guerra”
Con questa lezione si conclude la trilogia sulla drammatica esperienza della guerra nelle zone "calde" del Medio Oriente.
Un'occasione importante per riflettere e superare quel muro  dell'indifferenza che alimenta il trionfo dell'ingiustizia.
Particolarmente emozionante è stata oggi la testimonianza di Alì Ehsani, durante la lezione "Gli occhi della guerra", che si è tenuta in Aula Magna. Insieme a lui abbiamo ripercorso le tappe più significative di un viaggio difficile e doloroso, caratterizzato dalla perdita degli affetti più cari e dalle privazioni di tutti i bisogni, eppure animato da una speranza  segreta ma sempre viva. Le sue parole ci consegnano una storia significativa e un messaggio importante: " Se hai un obiettivo da raggiungere, la vita, è meravigliosa e ricca di possibilità”. La mente deve rimanere aperta per recepire  questo prezioso insegnamento". All'incontro hanno partecipato le classi quarte e quinte dell'IPSIA Liceo e gli alunni della scuola media Fabriani.