Per analisi statistiche e una migliore esperienza digitale su questo sito, utilizza cookie di "terza parte", ovvero cookie statistici di tipo analitico inviati da Google Inc Analytics   

  • Avviso
  • slide_01
  • Pon
  • preside_alunni

Gli alunni del Liceo delle scienze applicate hanno partecipato alla giornata di orientamento ” Studiare Scienza”.

Grazie agli interventi dei nostri alunni  Bernacek  Nikolaeva e Palermo, il Preside della Facoltà ha osservato che sulla disabilità c’è sempre da imparare e ha riconosciuto la necessità della presenza di un interprete LIS a partire dai test d’ingresso, successivamente è intervenuta anche la referente dello sportello dedicato agli studenti disabili e con DSA per spiegare i servizi offerti.

Per rivedere tutta la diretta

https://www.facebook.com/1805299149713133/videos/2008430262733353/

L'intervento dei nostri studenti e la risposta sono visibili  dal minuto 48.

Il 26 gennaio 2018 alcuni dei nostri ragazzi hanno partecipato all'incontro  " Testimoni della Memoria " tenutosi al Teatro Olimpico di Roma e organizzato dalla Regione Lazio.

Alla presenza di Sami Modiano e Piero Terracina, sopravvissuti all'orrore del campo di concentramento di Auschwitz.

Gli alunni di tutti gli Istituti superiori partecipanti hanno avuto la possibilità di ascoltare le esperienze di chi ha visto la morte e la tragedia con i propri occhi riflettendo sui concetti di solidarietà e amicizia che sono i fondamenti della società civile.

--

 

L’ISISS offre la propria disponibilità e supporto per fare l’iscrizione online per l’anno scolastico 2018/2019, le famiglie interessate, possono rivolgersi ai nostri uffici dal lunedì al venerdì dalle ore 08.00 alle ore 15.30.

Lo Staff dell’orientamento si rende disponibile, a ricevere famiglie e studenti durante l’orario settimanale per illustrare la scuola e l’offerta formativa.

Si comunica che, dal giorno 10/01/2018 la casella di posta elettronica: 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  non è più attiva.

La nuova casella di posta elettronica che dovrà essere utilizzata è la seguente: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Tutti coloro che, dal giorno 10/01/2018 ad oggi, avessero inviato mail al vecchio indirizzo di posta elettronica, sono invitati a reinoltrare quanto spedito al nuovo indirizzo sopra indicato.

clicca qui per informazioni in  LIS

Le sedi IPSIA e Liceo Scientifico delle Scienze Applicate di vicolo del casale lumbroso 129- 00166 Roma sabato 20 gennaio 2018 dalle ore 8.10 alle ore 12.40 saranno aperte al territorio e alle famiglie per far visitare e conoscere le strutture e le attività delle sedi               

I docenti e gli alunni  saranno a disposizione per illustrare i piani di studio dei vari indirizzi:

  • LICEO SCIENTIFICO - delle Scienze Applicate
  • IPSIA - servizi commerciali
  • IPSIA - manutenziaone assistenza tecnica
  • IPSIA - produzioni industriali e artigianali

 

Arriva Natale, per me il terzo qui al Magarotto. Ogni tanto mi fermo e mi chiedo: sto facendo bene? È giusta la direzione che ho preso? Potrei fare altro? Dovrei fare di più?
Certamente seguire le diverse anime del Magarotto richiede tantissime energie, infinita pazienza. E non sempre, va detto, i risultati che si raggiungono sono proporzionali all’impegno profuso. Ma poi basta poco, e tutto mi sembra assuma un senso, una speciale dignità. I bambini di Via Nomentana che segnano l’inno alla gioia in Senato, la bimba che coi genitori viene a Roma dal Trentino per vedere come si fa la scuola per Sordi; gli insegnanti di Torino che ballano coi loro studenti, i ragazzi Sordi di Padova che vanno nelle scuole a tenere i corsi LIS, quelli di Roma che mi chiedono di voler andare in un carcere per insegnare la loro lingua ai detenuti, perché un giorno, finalmente liberi, potranno trovarla utile; i ragazzi del Convitto, che di pomeriggio entrano in cucina e preparano i dolci insieme ai cuochi. Metto insieme tutti questi piccoli pezzi e ne viene fuori un quadro per me splendido, speciale, proprio come la “mia” scuola, fatta di tante persone che ogni giorno riescono con passione, serietà, estrema professionalità a dare vita al piccolo miracolo che è il Magarotto.
L’augurio per ogni singola persona che fa parte di questa meravigliosa realtà,  bambino , ragazzo o adulto che sia, è che sia un sereno periodo di festa.
Buon Natale!