• slide_01
  • Pon
  • maga3d
  • natale
  • felpe
  • instagram

L'Istituto "Antonio Magarotto" festeggia con la comunità delle persone sorde il riconoscimento della LIS in Italia.

Ci sono voluti anni di lotte, ma finalmente un enorme passo di civiltà è stato compiuto nel nostro Paese.

 

 

LIS

ISCRIZIONI APERTE DAL 6 APRILE AL 17 MAGGIO 2021  PER L’ANNO SCOLASTICO 2021-2022

Per integrare il trasporto pubblico nei collegamenti verso le scuole, è attivo surichiesta il servizio di Trasporto Scolastico rivolto a tutti gli alunni, condisabilità e normodotati,

che vivono nel territorio del Comune di Roma e che frequentano le scuole pubbliche dell'infanzia, primaria, secondaria di I grado,e di II grado (solo per alunni con disabilità).

I genitori possono presentare la domanda per accedere al servizio on line dal 6 aprile al 17 maggio 2021 attraverso il portale www.comune.roma.it.

Per informazioni vai sul sito www.comune.roma.it oppure contatta Chiama Roma 06 06 06

Comunicato stampa 

L’ABCletta. 2 ruote per apprendere

Progetto di promozione della cultura della bicicletta

A cura di Fernanda Pessolano/Biblioteca della bicicletta Lucos Cozza

8 marzo – 25 aprile 2021

C’è un Gran Premio Liberazione che è ciclismo, e c’è un gran premio liberazione che è bicicletta. Il primo è corsa, gara, competizione, agonismo, l’altro è gioco, arte, incontri, letteratura. Tutti e due si ispirano e si dedicano alle avventure a pedali: il primo a suon di gambe, il secondo a forza di immaginazione. Perché il ciclismo è lo sport della bicicletta, e la bicicletta è allegria e poesia, agisce su umore e fantasia, stimola attenzione e memoria, è movimento e allenamento, ma anche cambiamento e decisione, lubrifica la flessibilità e semplifica la vita, è di tutti e per tutti. E se il Gran Premio celebra la Liberazione, la bicicletta esprime la libertà.

Promosso e sostenuto dal Team Bike Terenzi, con la collaborazione della ASD Romano Scotti, il progetto “L’ABCletta” nasce nell’ambito del 74° Gran Premio Liberazione. La corsa si terrà su strada domenica 25 aprile a Roma sullo storico circuito delle Terme di Caracalla, il progetto è già in pista da marzo anche se – dati i tempi - a debita distanza. Il primo appuntamento si è svolto in collegamento audio-video tra Francesca Baroni, campionessa italiana di ciclocross, e gli studenti dell’Istituto statale istruzione superiore per i sordi Magarotto di Roma, a cura del giornalista e scrittore Marco Pastonesi. La successiva proposta è la “Camera d’aria” ideata da Fernanda Pessolano, una scatola con attività tra gioco e letteratura (Gianni Rodari, Giusi Quarenghi, Bruno Munari, Marco Pastonesi) dedicata alla bici e alla diversità, corredata di tutorial, carte tattili, poesie e filastrocche, danza animata la lingua dei segni, schede e materiali didattici. A distanza e in presenza un dialogo tra adolescenti e bambini, insegnanti e artisti, in particolare tra i ragazzi dell’Istituto statale superiore per i sordi Magarotto di Roma e i bambini dell’Istituto comprensivo Pablo Neruda di Roma.

Un “allenamento” ciclistico e di apprendimento dove attenzione, ascolto, fantasia, desideri, gioco e diversità fanno a gara con esercizi di scrittura e di rima, lingua dei segni e trascrizioni in braille, mondo tattile e realtà. Tutto a pedali, naturalmente.

Partecipano:

Caterina Acampora, lettura ad alta voce; Francesca Baroni, campionessa italiana ciclocross; Elena Leonardelli, artista sand art; Anna Mallamaci, lettura ad alta voce; Ugo Micheli, illustrazione; Marco Pastonesi, scrittore e giornalista sportivo; Benedetto Patruno, lettura ad alta voce; Fernanda Pessolano, ideatrice e attività laboratoriali; Aurora Pica, lettura danzata con il lingua dei segni; Fausto Scotti, ct Nazionale Ciclocross; studenti dell’Istituto comprensivo Pablo Neruda e ISISS Magarotto.

Info

FB Biblioteca della bicicletta Lucos Cozza

www.bibliotecadellabicicletta.it

tel 3498728813 – Fernanda Pessolano

 

Loc ABCletta

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network.

Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Ulteriori informazioni