• slide_01
  • Pon
  • maga3d
  • natale
  • felpe
  • instagram

ISCRIZIONI APERTE DAL 6 APRILE AL 17 MAGGIO 2021  PER L’ANNO SCOLASTICO 2021-2022

Per integrare il trasporto pubblico nei collegamenti verso le scuole, è attivo surichiesta il servizio di Trasporto Scolastico rivolto a tutti gli alunni, condisabilità e normodotati,

che vivono nel territorio del Comune di Roma e che frequentano le scuole pubbliche dell'infanzia, primaria, secondaria di I grado,e di II grado (solo per alunni con disabilità).

I genitori possono presentare la domanda per accedere al servizio on line dal 6 aprile al 17 maggio 2021 attraverso il portale www.comune.roma.it.

Per informazioni vai sul sito www.comune.roma.it oppure contatta Chiama Roma 06 06 06

Comunicato stampa 

L’ABCletta. 2 ruote per apprendere

Progetto di promozione della cultura della bicicletta

A cura di Fernanda Pessolano/Biblioteca della bicicletta Lucos Cozza

8 marzo – 25 aprile 2021

C’è un Gran Premio Liberazione che è ciclismo, e c’è un gran premio liberazione che è bicicletta. Il primo è corsa, gara, competizione, agonismo, l’altro è gioco, arte, incontri, letteratura. Tutti e due si ispirano e si dedicano alle avventure a pedali: il primo a suon di gambe, il secondo a forza di immaginazione. Perché il ciclismo è lo sport della bicicletta, e la bicicletta è allegria e poesia, agisce su umore e fantasia, stimola attenzione e memoria, è movimento e allenamento, ma anche cambiamento e decisione, lubrifica la flessibilità e semplifica la vita, è di tutti e per tutti. E se il Gran Premio celebra la Liberazione, la bicicletta esprime la libertà.

Promosso e sostenuto dal Team Bike Terenzi, con la collaborazione della ASD Romano Scotti, il progetto “L’ABCletta” nasce nell’ambito del 74° Gran Premio Liberazione. La corsa si terrà su strada domenica 25 aprile a Roma sullo storico circuito delle Terme di Caracalla, il progetto è già in pista da marzo anche se – dati i tempi - a debita distanza. Il primo appuntamento si è svolto in collegamento audio-video tra Francesca Baroni, campionessa italiana di ciclocross, e gli studenti dell’Istituto statale istruzione superiore per i sordi Magarotto di Roma, a cura del giornalista e scrittore Marco Pastonesi. La successiva proposta è la “Camera d’aria” ideata da Fernanda Pessolano, una scatola con attività tra gioco e letteratura (Gianni Rodari, Giusi Quarenghi, Bruno Munari, Marco Pastonesi) dedicata alla bici e alla diversità, corredata di tutorial, carte tattili, poesie e filastrocche, danza animata la lingua dei segni, schede e materiali didattici. A distanza e in presenza un dialogo tra adolescenti e bambini, insegnanti e artisti, in particolare tra i ragazzi dell’Istituto statale superiore per i sordi Magarotto di Roma e i bambini dell’Istituto comprensivo Pablo Neruda di Roma.

Un “allenamento” ciclistico e di apprendimento dove attenzione, ascolto, fantasia, desideri, gioco e diversità fanno a gara con esercizi di scrittura e di rima, lingua dei segni e trascrizioni in braille, mondo tattile e realtà. Tutto a pedali, naturalmente.

Partecipano:

Caterina Acampora, lettura ad alta voce; Francesca Baroni, campionessa italiana ciclocross; Elena Leonardelli, artista sand art; Anna Mallamaci, lettura ad alta voce; Ugo Micheli, illustrazione; Marco Pastonesi, scrittore e giornalista sportivo; Benedetto Patruno, lettura ad alta voce; Fernanda Pessolano, ideatrice e attività laboratoriali; Aurora Pica, lettura danzata con il lingua dei segni; Fausto Scotti, ct Nazionale Ciclocross; studenti dell’Istituto comprensivo Pablo Neruda e ISISS Magarotto.

Info

FB Biblioteca della bicicletta Lucos Cozza

www.bibliotecadellabicicletta.it

tel 3498728813 – Fernanda Pessolano

 

Loc ABCletta

Carissimi tutti,

come avrete letto nelle circolari pubblicate, da domani per 15 giorni la nostra Scuola sarà chiusa, le lezioni si svolgeranno in modalità “a distanza”, proprio come è successo un anno fa.

E’ stata una decisione sofferta, certamente non presa a cuor leggero. I mesi bui del lockdown dello scorso anno ci hanno insegnato quanto sia dura per tutti seguire le lezioni a distanza: per i bambini e i ragazzi, costretti a rinunciare alla loro routine a volte faticosa, ma certamente rassicurante. Per le famiglie, che da un giorno all’altro si trovano a dover affrontare anche la difficoltà di gestire i figli per il tempo scuola, con tutto ciò che questo comporta (il pc, la connessione, uno spazio adeguato …). Per i docenti, che devono loro malgrado adattarsi a una modalità così innaturale di fare lezione.

Eppure … il virus sta correndo in modo preoccupante, adesso colpisce anche i più giovani: è stato proprio questo aspetto a farci scegliere di chiudere , di andare in DAD per queste due settimane. La nostra speranza, ovviamente, è che in questi giorni si fermi l’aumento continuo dei contagi, che sempre più docenti e sempre più persone nel frattempo si vaccinino, insomma che questo sacrificio a cui ci stiamo sottoponendo tutti in qualche modo dia i risultati sperati.

Non è semplice, non è per niente facile tenere insieme il diritto alla salute di ciascuno e il diritto allo studio, ma anche alla socialità, a una relazione affettiva e di senso, di bambini e ragazzi.

Vorrei che tutti comprendeste quanto sia stato penoso, per noi del Magarotto, aver preso questa decisione. Ma ci siamo detti: finora abbiamo fatto di tutto per tenere tutti a scuola; oggi il rischio è troppo grosso.

Isabella Pinto

Un pensiero e un augurio a tutte le DONNE dagli alunni dell'ISISS Magarotto

poster realizzato dal corso Produzioni Artigianali per il made in Italy - sede  Roma

ATTENZIONE la mail sotto riportata:

Non è una mail inviata da Axios

Non rispondere a questa mail

Axios non è autorizzata a richiedere dati personali o dati di accesso.

Le uniche mail di Axios arrivano esclusivamente dall’indirizzo … @axiositalia.com

" Da: Segreteriaregistro Axios <Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;

Gentile Utente, In seguito ad un accesso anomalo, le chiediamo di inviarci le credenziali nel seguente formato allegando NUMERO CELLULARE e CODICE FISCALE per verificare l'attendibilità del profilo attivo.

Utente:

Password:

Numero cellulare:

Codice fiscale:

Una volta effettuato l'accesso, a completa tutela della sicurezza del suo account, le invieremo un SMS al numero da lei fornito dove verrà confermata l'avvenuta verifica del profilo attivo.

Cordiali saluti."

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network.

Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Ulteriori informazioni